Ccnl calzaturiero. C'è l'intesa sul rinnovo, 197 euro l'aumento complessivo nel triennio 2024-2026

Dopo 7 mesi di trattativa, mercoledì scorso a Milano la delegazione trattante di Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil e i rappresentanti di Assocalzaturifici, l’associazione confindustriale di settore, hanno sottoscritto l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto nazionale per le lavoratrici e i lavoratori del settore calzaturiero. Lo scorso contratto era scaduto il 31 dicembre 2023. Questo rinnovo ha vigenza 1° gennaio 2024 - 31 dicembre 2026 e interessa circa 75mila addetti occupati in 4000 aziende.

Per saperne di più:

https://www.filctemcgil.it/index.php/notiziario/news/ccnl-calzaturiero-c-e-l-intesa-sul-rinnovo-197-euro-l-aumento-complessivo-nel-triennio-2024-2026

Iscriviti alla Filctem Cgil di Milano

Salario, contrattazione, tutela individuale e diritti.

Dalla parte di lavoratrici e lavoratori, scegli la Filctem Cgil Milano, iscriviti qui:

https://www.filctemcgilmilano.it/it/iscriviti

L' Altra Milano, prosegue la festa della Cgil di Milano

Ancora stasera e domani 23 giugno 2024, prosegue la festa della Cgil di Milano a Cassina Anna di Bruzzano tra cibo, musica e dibattiti.

Domani 23 giugno, interverrà il Segretario Generale della Cgil Maurizio Landini

Inaugurata la Scuola di Formazione Sindacale e Politica della Filctem Cgil di Milano, intitolata a Enzo De Caro

La Filctem Cgil di Milano inaugura la propria Scuola di Formazione Sindacale e Politica intitolandala a Enzo De Caro.

Sulla Gallery del nostro sito un'ampio reportage fotografico dell'evento.

https://www.filctemcgilmilano.it/it/galleria-immagini/inaugurazione-scuola-di-formazione-filctem-cgil-milano-enzo-de-caro

La Direttiva UE sulla Due Diligence è realtà! Giornata storica per lavoratori e movimento sindacale

Il 24 maggio 2024 è una data che lascerà un grande segno nella storia: Gli Stati membri dell'UE hanno apposto il loro timbro finale sulla legge europea sulla due diligence obbligatoria. L'UE sta inviando un segnale forte ai lavoratori delle catene di approvvigionamento globali e a tutte le vittime di illeciti aziendali: i loro diritti più fondamentali devono essere rispettati e le multinazionali devono essere ritenute responsabili.

Per saperne di più:

https://www.filctemcgil.it/index.php/aree-tematiche/internazionale/la-direttiva-ue-sulla-due-diligence-e-realta-giornata-storica-per-lavoratori-e-movimento-sindacale